lunedì 24 marzo 2014

una tazza con piattino, in grès marrone ed engobbi





2 commenti:

manu' ha detto...

bella Giosy!mi piace l'effetto vedo non vedo del bianco e la decorazione!a che temperatura cuoci il gres?

Giosy ha detto...

grazie :)l'effetto non era voluto, mi succede quando a volte sono impaziente e comincio la decorazione prima della durezza cuoio, allora l'argilla si "mangia" l'engobbio che viene assorbito mentre asciuga. Questo grès andrebbe cotto tra i 1000 e 1150° e scurisce man mano che aumenta la temperatura, io l'ho cotto a 1020, ma vetrifica solo dai 1100 in su... questa tazza però in verità non è utilizzabile in quanto la cristallina che ho usato si è rivelata non essere compatibile con questa terra e presenta delle fessure craquelé in superficie.